PENNETTE GORGONZOLA PERE E NOCI SENZA GLUTINE

PENNETTE GORGONZOLA PERE E NOCI GF /VEF / MF *

Oggi vorrei consigliarvi un piatto veloce e gustoso, che allo stesso tempo fa l’occhiolino anche per coloro che oltre alla celiachia, soffrono di altre intolleranze piuttosto fastidiose come quella al lattosio. Facendo delle accurate ricerche ecco quello che ho scoperto.
MF *: Il Gorgonzola è uno dei formaggi considerati nobili, appartenente alla tradizione della cucina italiana; la sua preparazione ha origini antiche e da sempre è stato principe, sulle nostre tavole, soprattutto nella cultura gastronomica del Nord Italia, anche se molto apprezzato in alcuni paesi esteri quali Germania, Francia e Inghilterra. Nella variante sia dolce che piccante, il suo utilizzo in cucina è illimitato e si presta bene per la preparazione di creme, portandolo ad essere attore principale di svariate ricette. Il Gorgonzola e’ l’unico formaggio a pasta molle del tutto privo di lattosio, ad affermarlo e’ il Prof. Mario Del Piano, specializzato in malattie dell’apparato digerente insieme all’ AILI (Associazione Italiana Latto Intolleranti).

 

INGREDIENTI

asdahshkfh

  • 200 ml. Panna (se siete intolleranti al lattosio vi consiglio quella vegetale)
  •  100 gr. Gorgonzola
  • 1 cucc.no Olio evo
  • 50 gr. Noci
  • 1 Pera, tipo Williams
  • 2 Cipollotti freschi
  • 200 gr. Penne rigate SG
  • Sale q.b
  • Pepe q.b
  • un pizzico Noce moscata

 

PREPARAZIONE

In una pentola portare ad ebollizione l’acqua. Affettate con cura i cipollotti freschi. Mondate e sbucciare la pera ed in seguito tagliarla a cubetti; in una padella scaldare l’olio ed aggiungere i cipollotti per farli rosolare qualche minuto.Aggiungete i cubetti di pera e saltatela per qualche secondo con i cipollotti aggiungendo un pizzico di sale, pepe e noce moscata (non abbondare con il sale se si usa il gorgonzola piccante).  Dunque versare la panna da cucina ed unire il gorgonzola ed i gherigli di noce sminuzzati. Mandare a fuoco lento per qualche minuto fino a restringimento della panna.
Cuocere la pasta tenendo conto di scolarla un minuto prima del tempo di cottura indicato sulla confezione.
Saltatela in seguito nella salsa al gorgonzola ed in seguito servire con un pizzico di pepe e qualche ciuffetto di prezzemolo fresco come decorazione.
Bon Appétit!

Nota: Ognuno di noi col tempo sviluppa una preferenza, per quanto riguarda il tipo di pasta; assaggiandone di varie marche e tipo noterete differenze, per consistenza, sapore ma soprattutto durante la cottura, in quanto la pasta senza glutine tende a scuocere molto rapidamente se non si rispettano i tempi. Quella che vi sconsiglio vivamente è la pasta di solo riso (vedi ad esempio la marca Scotti) che a parte essere sciapa all’inverosimile, non mantiene per nulla il tempo di cottura. Per le marche invece in commercio che mi sento di consigliare, le troverete prossimamente in un nuovo articolo.

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...