CROSTATA RICOTTA E FICHI SENZA GLUTINE 

CROSTATA DI RICOTTA E MARMELLATA DI FICHI: GF

Ci sono quelle giornate in cui tutto va storto, oppure ti senti quasi come se avessi bisogno di alzarti dal letto la mattina e avessi voglia di avere delle piccole certezze ferme, che ti facciano sentire bene, quasi un conforto al quale appigliarsi! Ed uno pensa “ho voglia di una fetta di torta!”. Così la memoria vaga nei meandri dei ricordi sicuri, momenti magari legati alla propria infanzia, ai profumi di forno della domenica mattina ed a quei dolci semplici e casalinghi, ma che sapevano coccolarti nel modo giusto. Per me uno di questi era la crostata, fragrante come un biscotto e con un dolce ripieno. Per me che sono di origine siciliana, i dolci con un ripieno di crema alla ricotta sono un must della nostra cucina. Non so voi ma io adoro l’abbinamento tra i fichi e la ricotta, per questo trovo irresistibile questo dolce!

INGREDIENTI:

-PER LA FROLLA

  • 250 gr. Farina Mix-it Universal Schär
    beautyplus_20170303112526_save.jpg
  • 2 Tuorli
  • 100 gr. Zucchero
  • 150 gr. Burro
  • 1 pizzico di Sale
  • Scorza di limone
  • Vanillina
  • 1 cucchiaino di Lievito per Dolci
  • PER IL RIPIENO
  • 500 gr. Ricotta fresca
  • 100 gr. Zucchero
  • 2 Albumi
  • Marmellata di Fichi

 

PREPARAZIONE:

Cominciamo con il preparare la base di Pasta Frolla Senza Glutine (di cui vi linko la ricetta che troverete sul mio blog); una volta stesa per bene lasciamola riposare in frigo per circa 30 minuti. Nel frattempo dedichiamoci al goloso ripieno: in una ciotola ampia iniziamo a lavorare la ricotta, che dovrà essere passata al setaccio, per renderla liscia e cremosa, montiamo gli albumi a neve ben ferma con le fruste elettriche e man mano che montiamo aggiungiamo lo zucchero ed un pizzico di sale. Incorporiamo gli albumi a neve alla ricotta, ed amalgamiamoli delicatamente per mezzo di una spatola, dando delle mescolate dal basso verso l’alto.
Trascorso il tempo di riposo della frolla ne stendiamo un po’ più di due terzi con un matterello, vi consiglio di stenderla fra due strati di carta forno, poi arrotolatela al mattarello e adagiatela lentamente nello stampo. Per praticità io ne ho usato uno a fondo apribile, ho imburrato per bene le pareti e fatto aderire la carta forno tutto intorno. La pasta frolla senza glutine, appare più delicata e friabile di quella normale, quindi fate attenzione quando la sfornerete.
Bucherelliamo la base con una forchetta e distendiamo un generoso strato di marmellata ai fichi, poi versiamo il ripieno di ricotta e livelliamo per bene la superficie con una spatola. A questo punto inforniamo in forno già caldo a 180°, in modalità ventilato, per circa 4o minuti. Controllate la cottura, la frolla deve apparire brunita.
Sfornate e lasciate freddare per bene prima di toglierla dalla teglia.

Bon Appétit.

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...