PORRIDGE SENZA GLUTINE ALLA ZUCCA

PORRIDGE SENZA GLUTINE ALLA ZUCCA: GF /VVG/ EF / MF 

Fa ancora freddino, seppur nell’aria si comincia a far sentire l’odore della primavera, o come meglio dire la mia rinite ha cominciato a farsi viva…che giubilo! Si sa, una volta cambiata la pagina di Febbraio nel calendario, una donna ogni mattina a Marzo, si sveglia e sa che deve correre più in fretta delle calorie che assume, se vorrà in Maggio spogliarsi senza remore alcuna del confortevole maglione maxi pull! Per cui mi pare ovvio che dovrò darmi a piatti light. Da poco ho scoperto l’esistenza dell’avena deglutinata, che a differenza del grano (per cui sono risultata anche allergica e quindi mi è impossibile assumerlo, anche se in versione deglutinato) posso mangiare tranquillamente, senza eccedere, in versione gluten free. L’avena è un cereale, fonte di carboidrati a lenta digestione, ricco soprattutto di fibre ed essendo in grado di fornire energia a lungo termine risulta un ottimo alleato durante i periodi di diete detox. Inoltre tra le tante caratteristiche benefiche attribuite a questo piatto, sembra abbia anche proprietà anticellulite se consumato regolarmente. Non siamo proprio un popolo amante della farinata di avena a colazione, ma è possibile consumarla anche in versione salata. Ed ecco che la pappetta molliccia (come la definisce mia madre) diventa un ottimo Porridge salato e vi basteranno meno di 10 minuti, per prepararla e gustarla.
Oggi Porridge alla Zucca!

INGREDIENTI:wp-1489259855763.jpg

  • 100 gr. di Fiocchi d’Avena SG
  • 500 ml. di Acqua
  • 200 gr. Zucca
  • 1 cucchiaino Olio e.v.o
  • 1/2 carota
  • 1/2 Costa di Sedano
  • 1 Cipollotto
  • 1 spicchio d’Aglio
  • Sale e Pepe
  • Prezzemolo

PREPARAZIONE:

La cottura dei fiocchi d’avena per porridge è davvero veloce, soprattutto se utilizzate l’avena istantanea, si trova facilmente in commercio soprattutto alla Lidl. Lavate e tagliate in cubetti la zucca, la si trova ancora in questa stagione, ma se vorrete riprodurre questo piatto anche quando non la trovate nei banchi della verdura fresca, potrete adoperare quella che sicuramente avrete in congelatore; la zucca è un po’ come la Zia Maria, tutte ne hanno una in famiglia e tutti conserviamo almeno un paio di quadrotti di zucca nel freezer!
Pulite la carota e la costina di sedano e con il cipollotto ben tritati prepariamo il soffritto: in una padella antiaderente a sponde alte, fate rosolare in un filo d’olio lo spicchio d’aglio intero (vi sarà più facile in seguito poterlo eliminare) soffriggete la carota il sedano ed il cipollotto per qualche minuto. Aggiungete la Zucca, salate, pepate e coprite con un coperchio. Fatela cuocere per 2 minuti. A questo punto aggiungete l’acqua e fatela sobbollire. Non appena vedrete l’acqua sobbollire, aggiungete l’avena, aggiustate di sale e pepe a seconda del vostro gradimento e cuocete il tutto per circa 5 minuti( controllate i tempi di cottura della confezione d’avena che avrete acquistato). Mescolate di tanto in tanto durante la cottura. Servite calda con una spolverata di prezzemolo. Avrete portato in tavola in pochi minuti un ottimo Porridge in versione salata ma soprattutto light!

Bon Appétit!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...