BISCOTTI INTEGRALI AI FIOCCHI D’AVENA SENZA GLUTINE

BISCOTTI INTEGRALI SENZA GLUTINE: GF /VVG/ EF / MF 

Volete iniziare la giornata con il piede giusto e con la giusta energia? Allora abbiamo bisogno di una buona colazione.  Vi propongo dei biscotti croccantissimi, facili da preparare e totalmente salutari, per cominciare con il ritmo giusto la mattina, tenere a bada le calorie e perfetti anche come spuntini spezzafame, ma soprattutto senza uova, senza latte e senza burro.

INGREDIENTI:
2017-03-31 11.15.32 1

  • 150 gr. Fiocchi D’Avena SG
  • 75 gr. Farina di Sorgo
  • 75 gr. Farina di Miglio Integrale
  • 100 gr. Farina Mix-it Universal Schär
  • 1 Banana matura
  • 120 ml. Acqua
  • 50 gr. Olio di semi di Mais
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 20 ml. succo di limone
  • 80 gr. Zucchero di Canna
  • scorza grattugiata di Limone

PREPARAZIONE:

Andiamo a preparare dei biscotti senza uova, latte e burro, così da essere ideali per tutti, sia intolleranti sia per chi ha deciso di seguire un tipo di regime alimentare vegano. In una ciotola capiente schiacciate la banana con l’utilizzo di una forchetta ed aggiungete lo zucchero. Versate la farina, aggiungete i fiocchi di avena, il lievito per dolci, la scorza del limone e se volete potete integrare nei vostri biscotti scaglie di cioccolato oppure come me dei mirtilli rossi. Mescolate bene tutti gli ingredienti con il cucchiaio. Poco per volta versate l’acqua, il succo di limone e l’olio di Mais e iniziate ad impastare il tutto con le mani. Se l’impasto dovesse sembrare un po’ appiccicoso, potete unire ancora uno o due cucchiai di fiocchi d’avena per facilitare la lavorazione. Impastate con energia fino ad ottenere un composto compatto. Lasciatelo riposare in frigorifero avvolto nella pellicola per 30 minuti. A questo punto su una teglia posizionate della carta forno, con le mani raccogliete un po’ di composto, formate con le dita delle piccole sfere e schiacciatele per bene con il palmo ad appiattirle sulla teglia, ottenendo dei dischi dello spessore di mezzo centimetro. Cuocete i biscotti  in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti. Al momento di sfornarli i biscotti risulteranno ancora un pochino morbidi dato che si seccheranno raffreddandosi.; con l’aiuto di una spatola trasferiteli con delicatezza su una gratella e lasciateli freddare. I biscotti si manterranno fragranti per circa una settimana e li potrete conservare in un contenitore di vetro o di latta.

Bon Appétit

CRUMBLE SENZA GLUTINE ALLE MELE

CRUMBLE SENZA GLUTINE ALLE MELE

 

Cena dell’ultimo secondo, sarebbe scortese arrivare a mani vuote, ma il tempo di fare la spesa non c’è ed in casa ho poco e nulla per preparare qualcosa. Mi viene in mente che in dispensa ho dei frollini senza glutine, ed ecco l’illuminazione per una ricetta perfetta da preparare in meno di dieci minuti! Crumble di Mele! Oltre ad essere veloce è anche davvero facile da preparare ed occorrono davvero pochissimi ingredienti per realizzarla; ragion per cui se siete sempre di corsa come me, non avete tempo per correre al supermercato o semplicemente siete dei golosoni che spesso si lasciano cogliere da improvvisi attacchi di dolcezza notturni, niente paura, questa è la ricetta giusta per voi!

INGREDIENTI:wp-1490018181241.jpg

  • 200gr Biscotti secchi SG
  • 800gr Mele
  • 60gr Zucchero di Canna
  • 50ml Latte
  • 20ml Olio di Semidi Mais
  • Scorza grattugiata di Limone
  • Succo di 1/2 limone

 

 

 

PREPARAZIONE:

Per abbreviare i tempi sbricioliamo con l’aiuto di un mixer da cucina i biscotti, e li riduciamo in polvere. Accendete il forno e preriscaldatelo a 200°C. Lavate per bene le mele, sbucciatele e tagliatele a cubetti grossolani. In una padella mettiamo a cuocere le mele, giusto qualche minuto per farle ammorbidire, potete omettere questo passaggio se avete delle mele già morbide. Aggiungiamo il succo di limone e 40 gr di zucchero di canna, mescolate di tanto in tanto, poi spegnete la fiamma e coprite con un coperchio (il vapore sprigionato continuerà ad ammorbidire le mele). A questo punto non ci resta che comporre il crumble. In una ciotola unite i biscotti in polvere, 20 gr di zucchero di canna, la scorza del limone ed aggiungete l’olio ed il latte. Impastate con le mani, dovrete ottenere una sorta di impasto collosino ma anche piuttosto distaccato. In una pirofila (con queste dosi ho usato una pirofila da 18 cm) stendete parte del crumble sul fondo, poi distribuite bene le mele e ricoprite bene la superficie con il restante crumble. Infornate per circa 15 minuti. Prestate attenzione a controllare la cottura, gli elementi sono tutti cotti bisogna creare una sorta di doratura del crumble, quindi controllate di tanto in tanto lo stato della doratura. A questo punto il dolce è pronto da servire tiepido, magari accompagnandolo con qualche pallina di gelato o di panna montata.

Bon Appétit!